Meningite, funerali per bimbo La Spezia

Tanti palloncini bianchi, con i disegni dei compagni di scuola, sono stati lasciati volare in cielo per l'ultimo saluto a Emanuele, il bimbo di 5 anni deceduto nei giorni scorsi alla Spezia a causa di una meningite fulminante di tipo C. I genitori hanno voluto dedicare al loro piccolo alcune parole al termine delle esequie nelle piccola chiesa di Cadimare (La Spezia). La mamma ha ricordato l'ultimo giorno insieme a Emanuele, una gita non programmata a Porto Venere con il bimbo che improvvisamente ha chiesto "Mamma, quando morirò?". E ha voluto visitare il cimitero del borgo dove, da oggi, il suo corpo riposerà. "Tutto ciò non può essere un caso. Inaspettatamente eri arrivato nella nostra vita e inaspettatamente te ne sei andato. Eri un bimbo speciale" lo hanno ricordato i genitori, che hanno ringraziato tutte le persone che sono state loro accanto, a cominciare dai medici dell'ospedale. Per i genitori è arrivato anche un messaggio personale del vescovo diocesano Palletti.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Bedonia

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...